Obbligo del Certificato Penale

OBBLIGO DEL CERTIFICATO PENALE PER CHI OPERA CON I MINORI

Tutti coloro (compresi gli Enti Non Profit) che hanno volontari o lavoratori a contatto coi minori dovranno richiedere il Certificato Penale al fine di verificare l’assenza di condanne per reati legati a pedopornografia e sfruttamento sessuale dei minori.

Il 6 aprile prossimo, infatti, entrerà in vigore il Decreto Legislativo n. 39 emanato il 04/03/2014 il quale ha attuato la direttiva europea 2011/93/UE relativa alla lotta contro l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pornografia minorile.

L’articolo 2 del citato decreto ha stabilito che il soggetto che intenda impiegare al lavoro una persona per lo svolgimento di attività professionali o attività volontarie organizzate che comportino contatti diretti e regolari con minori deve richiedere il certificato penale del casellario giudiziale.

In caso di mancato adempimento il datore di lavoro è soggetto al pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 10.000,00 a euro 15.000,00.